Commenta per primo
È uno dei talenti indiscussi del calcio spagnolo, ma dopo l'arrivo di Santiago Solari al Real Madrid Isco è passato in secondo piano. Appena tre le presenze da titolare in sedici partite, una situazione difficile che potrebbe presto portare alla rottura definitiva. Di certo lo pensano i bookmaker, che dopo la conferma dell'"antipatia" da parte di Sergio Ramos, preparano le valigie al centrocampista: l'addio al Real entro la fine di gennaio si gioca 2,50 sulle lavagne internazionali, quota che fa gola alle big d'Europa compresa la Juventus. In tabellone, però, l'opzione bianconera è snobbata a 20 volte la posta,  mentre la prima scelta è il Chelsea, a 2,63, seguito - ma a grandissima distanza - dal Manchester City, a 17,00.