7
Leonardo Bonucci ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita dell'Italia contro la Svizzera, gara importante per la qualificazione al Mondiale in Qatar: "Ho sensazioni positive, c'è quell'equilibrio che abbiamo sempre avuto da quando è arrivato Mancini.

POLEMICHE INFORTUNI - "Quello che abbiamo letto ci ha fatto sorridere. io sono tornato ad allenarmi ieri in gruppo dopo due giorni di recupero. Sabato ero affaticato ma avevo dato la disponibilità ad Allegri per giocare, è stato lui che ha preso la scelta finale e, vedendo la prestazione di Rugani, ha fatto anche bene. Queste polemiche sono frivole, così si manca di rispetto alle persone: noi cerchiamo sempre indipendentemente dal fatto di giocare col club o con la Nazionale, io non mi sono mai tirato indietro".

IL SEGNO - "L'apporto del pubblico sarà importante, dovremo essere noi a tirare fuori il loro entusiasmo L'esperienza del 2017 ci ha lasciato il segno, è un qualcosa che rimane dentro. Gli spareggi? Pensiamo una cosa alla volta: ora siamo concentrati sulla gara di domani, poi penseremo a quella di lunedì per chiudere il discorso qualificazione".