Commenta per primo

Contro la Repubblica Ceca, martedì Gigi Buffon raggiungerà Fabio Cannavaro a quota 136 presenze con la maglia della Nazionale. Il portiere azzurro e della Juventus ha parlato in esclusiva a Sky Sport: "Il raggiungimento del record di Cannavaro? Discorsi per quel che riguarda traguardi personali non mi piace farli, sicuramente chi è intelligente capirà che quando arrivi a conseguire determinati traguardi, è perché oltre alle doti fisiche che madre natura ha dato, devi essere supportato anche da doti cerebrali. Questo è fondamentale e credo che sia il messaggio migliore che debba passare, che si può essere dei grandi campioni, ma degli incompiuti. Si può essere grandi campioni e poter scrivere la storia. Le mie due vite fra Juventus e Nazionale? Io ho avuto la fortuna di fare tantissimi anni, di vivere lo spogliatoio, la società Juventus per 13 anni, e con la Nazionale sono 16, contando le Nazionali giovanili sono 20. Per cui sono due storie di grande amore, di grandissima passione, di grandissimo affetto, tantissime persone conosciute, tantissime vittorie, qualche sconfitta. Hanno sicuramente scandito i tempi e gli umori della mia vita".