Commenta per primo
Il capitano della Nazionale Fabio Cannavaro repinge le critiche e i dubbi sugli azzurri, in vista di Sudafrica 2010: "Basta accuse, il gruppo non è vecchio. Vogliamo alzare ancora quella coppa". "Lippi è stato contestato a Cesena e a Parma - prosegue Cannavaro -. Eppure non ricordo una nazionale che negli ultimi 30 anni abbia avuto un rendimento migliore della sua". "Lippi ha puntato su un gruppo consolidato. Ci siamo qualificati con un turno di anticipo come 4 anni fa - aggiunge il difensore -, il pessimismo fa parte della nostra storia. Non siamo mai partiti favoriti e abbiamo vinto 4 mondiali. Analogie con l'86? Siamo rimasti in 9 su 28, meno di un terzo. Attacco asfittico? Critica superficiale. Di Natale è capocannoniere. Borriello, Pazzini, Quagliarella e Gilardino non si può dire che non segnino. E Iaquinta, appena è guarito, ha subito fatto gol".