L'Italia ci ha sbalordito, nel match d'esordio e, come sempre e storicamente accade, l'ha fatto allo stesso modo anche nella seconda gara, ma stavolta in negativo. Secondo Tuttosport l'Italia ha fatto pena!. Azzurri inguardabili anche per colpa delle scelte di Prandelli e affonda 1-0 contro la Costa Rica. Ora dobbiamo almeno pareggiare con l'Uruguay.

Secondo il Corriere della Sera quella della seconda gara non può essere più soltanto una statistica. Il tabù dura dal secolo scorso. nelle ultime tre edizioni a partire dal 2002 erano arrivate la sconfitta con la Croazia, il pareggio con gli Stati Uniti e il pareggio con la Nuova Zelanda a cui fa seguito la sconfitta di ieri. Calo di tensione, ottimismo illusorio e, forse, sopravvalutazione delle proprie forze sono la base di questo fallimento.

La speranza, ovviamente, rimane alta in virtù della possibilità di un pareggio contro l'uruguay che, però, sarà costretto ad attaccarci fin dall'inizio. Il QS chiede a Pirlo e Buffon di svegliare il gruppo italiano. Dopo la debacle contro la Costa Rica e le scelte sbagliate di Prandelli oggi serve personalitàe chi meglio dei due veterani azzurri per sbloccare questa drammatica situazione?