Commenta per primo
Chicco Evani, assistente di Mancini, oggi primo allenatore della Nazionale contro l'Estonia vista l'assenza del ct, parla a Rai Sport dopo la vittoria azzurra: "E' quello che ci aspettavamo da questi ragazzi, sono partite in cui hai tutto da perdere. Abbiamo provato a giocare, non era semplice contro l'Estonia, ma qualcosa si è visto. C'è una qualità umana in questa squadra davvero importante. Mancini? In panchina praticamente Luca faceva quello che faccio io con Roberto: c'è stato questo collegamento, ed è andato bene. Soddisfatto il ct, anche se potevamo fare anche meglio: i ragazzi li conosciamo bene, lo sviluppo del gioco poteva venire meglio". 

GLI ESORDI - "E' un bel segnale. Sono ragazzi che ho avuto nel mio trascorso nelle giovanili e quindi la soddisfazione è doppia. A Reggio Emilia col mister? Sicuramente, ne abbiamo bisogno".