Commenta per primo
Prima della sfida valida per la qualificazione al Campionato Europeo fra Italia e Malta, sarà osservato un minuto di silenzio. Questo il comunicato ufficiale della FIGC: "Un minuto di silenzio per le tragedie dei migranti sarà osservato questa sera allo stadio “Franchi” di Firenze prima della gara Italia- Malta, valida per la qualificazione al Campionato Europeo. Ad annunciarlo, a poche ore dall’inizio della partita, è stato il presidente della FIGC Carlo Tavecchio, che ha contattato personalmente il presidente della UEFA Michel Platini: “ Abbiamo chiesto ed ottenuto dalla UEFA, della quale ringrazio personalmente il presidente Platini, l'autorizzazione ad osservare un minuto di silenzio prima della gara di qualificazione all'Europeo Italia-Malta, questa sera a Firenze, in segno di  grande vicinanza e di sensibilità del mondo del calcio di fronte alle tragedie dei migranti”.
La decisione è stata presa d’intesa con la federazione maltese.  “Il calcio - ha concluso il presidente federale  a poche ore dalla partita degli azzurri contro Malta - si fa espressione di un sentimento e di una commozione forte di tutto il Paese''.