282
L'Italia non va oltre l'1-1 contro l'Olanda nella partita più attesa del girone 1 del gruppo A di Nations League. Gli Azzurri di Roberto Mancini va avanti 1-0 con Pellegrini, ma si fa rimontare dal gol in mischia di Van De Beek. L'Olanda è un avversario diverso rispetto alla gara d'andata e le occasioni da gol, questa volta arrivano da entrambe le parti, ma ancora una volta gli Azzurri si divorano quelle più ghiotte confermando una forte difficoltà a trovare la rete. L'1-1 è il risultato più giusto, ma con la contemporanea vittoria della Polonia sulla Bosnia, porta gli Azzurri a perdere la vetta del girone proprio in favore dei polacchi. La prossima partita, il ritorno in Italia proprio contro la Polonia potrebbe essere decisiva per il passaggio del turno..

STATISTICHE - ​Fra Italia e Olanda ci sono ben 22 precedenti che vedono nettamente favoriti gli Azzurri con 13 vittorie a fronte delle sole 3 degli olandese e dei 9 pareggi. Prima della già citata gara di andata dello scorso 7 settembre l'ultimo incontro risaliva, sempre in Olanda ad Amsterdam al 28 marzo 2017 con Giampiero Ventura in panchina che siglò una vittora per 2-1 grazie ai gol di Eder e Bonucci che replicarono allo sfortunato autogol di Romagnoli.

LE FORMAZIONI UFFICIALI
Italia (4-3-3-): Donnarumma; D'Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Pellegrini Lo.
Olanda (4-3-3-) Cillessen; Hateboer, de Vrij, van Dijk, Aké; Van de Beek, F. de Jong, Blind; Wijnaldum, L. de Jong, Depay.

Italia-Olanda 1-1 
16' Pellegrini (I), 25' Van de Beek (O)

LA CRONACA
PRIMO TEMPO

2' - Subito Verratti per Pellegrini con il centrocampista della Roma che prova il sinistro di prima, ma non dà forza e para Cillesen.
12' - Forte pressing dell'Olanda che preme gli Azzurri nella propria area. Sugli sviluppo di un corner gli Oranje chiedono un calcio di rigore per un tocco di braccio di Chiellini in area. L'arbitro non concede il penalty, il braccio era attaccato al corpo.
14' - Restano a terra Chiellini e Hateboer per uno scontro aereo.
16' GOL - Splendida palla di Nicolò Barella che pesca Lorenzo Pellegrini solo a tu per tu con Cillesen con il trequartista azzurro che è glaciale nel battere il portiere e portare in vantaggio gli azzurri.
22' - Immobile! L'attaccante della Lazio entra in area dalla sinistra rompendo la linea del fuorigioco e da posizione defilata prova il destro a giro su cui però Cillesen ci mette i guantoni.
23' - Giallo a Verratti che ferma fallosamente van de Beek lanciato in contropiede.
25' GOL - Blind arriva sul fondo dalla sinistra e crossa a centro area dove prova prima il tiro Depay, che colpisce un difensore azzurro, ma poi è Van de Beek a trovare la rete in mischia.
36' - Incredibile occasione divorata da Luuk de Jong. L'Olanda sfonda a sinistra con un fraseggio stretto, ma l'attaccante che l'anno scorso castigò l'Inter in finale di Europa League, liberissimo a centro area, manda a lato su cross di Blind.
39' - Spinazzola arriva sul fondo dalla sinistra, rientra e calcia trovando la risposta di piedi di Cillesen. Poi il portiere olandese si supera in angolo anche sul destro di D'Ambrosio.
39' - Ancora l'Italia in pressing con Bonucci che di testa manda alto di poco su cross di Chiesa

SECONDO TEMPO
48' -
Con i calci d'angolo l'Olanda si fa pericolosa prima con Wijnaldum, il cui tiro è deviato in corner da un difensore azzurro e poi con De Jong che costringe Donnarumma ad alzare ancora in angolo il suo tentativo al volo.
54' - Super parata di Donnarumma sul destro ravvicinato di Depay.
55' - Doppio cambio Italia con Kean e Locatelli che prendono il posto di Chiesa e Verratti.
56' - Clamoroso errore di Hateboer che sbaglia il retropassaggio e serve Immobile a tu per tu con Cillesen. La punta della Lazio si fa però ipnotizzare dal portiere olandese e si divora un'occasione clamorosa.
59' - Bonucci sfiora di testa su punizione di Pellegrini e non riesce a tramutare un'ottima occasione in gol. La palla deviata finisce poi sui piedi di D'Ambrosio che però si fa sorprendere e non riesce a segnare.
73' - Altro cambio per l'Italia, fuori Pellegrini e dentro Florenzi con Mancini che passa al 3-5-2.
76' - Sfonda subito Florenzi dalla destra, arriva sul fondo e crossa a centro area dove libera però la difesa olandese in ripiegamento.
81' - Giallo a D'Ambrosio, era diffidato e salterà la prossima gara con la Polonia.
88' - Wijnaldum ci prova con una percussione centrale, ma la serata no è confermata con il destro mandato a lato.
91' - Cillesen in uscita disperata anticipa Kean lanciato a rete.