Commenta per primo
Dal ritiro della nazionale azzurra al Sesttiere Simone Pepe lascia da parte il mercato e parla dell'avventura azzurra: "Ora penso all'Italia, sono sotto esame come tutti gli altri e spero di mettere in difficoltà il mister. I veterani ci hanno dato una grande mano, in questa Nazionale c'è tanta qualità ma c'è anche molto altro: un mix che fa bene in queste competizioni". Neanche lo scetticismo che circonda il clan azzurro preoccupa Pepe: "Noi non lo sentiamo, ma lo leggiamo. Uno dei pregi del mister è che va avanti per la sua strada e questo ce lo trasmette anche a noi ogni giorno".