69
Sfida verità all’Olimpico, dove l’Italia di Roberto Mancini attende la Svizzera Hakan Yakin in una gara fondamentale per Qatar 2022. L’aritmetica, oggi, non dirà la sua in maniera definitiva su chi andrà o meno al Mondiale, ma virtualmente ci dirà se dovremo passare dai playoff oppure no. 

LE ASSENZE - Tante assenze negli Azzurri, tante assenze nei Rossi: fuori, tra gli altri, Chiellini, Verratti, Pellegrini, Immobile, Xhaka, Embolo, Fassnacht e Seferovic, in una gara diretta dall’inglese Taylor, che a Euro2020 ha diretto Barella e compagni nella sfida contro l’Austria decisa da Federico Chiesa e Matteo Pessina, annullando un gol a Marko Arnautovic per posizione irregolare. 

SI QUALIFICA SE... - Oggi la qualificazione non può arrivare, ma in caso di vittoria basterebbe un pareggio contro l’Irlanda del Nord il 15 novembre; mentre se si pareggia con gli elvetici, contro l’Irlanda del Nord bisogna vincere in maniera consistente per mantenere una maggior differenza reti rispetto ai rivali odierne, oppure eguagliare i risultati della Svizzera nelle prossime due. Di seguito le probabili formazioni di questa sera.

Italia-Svizzera (ore 20.45. visibile su Rai 1)

Italia
: Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Belotti, Insigne. 

Svizzera: Sommer, Widmer, Akanji, Schar, Ricardo Rodriguez; Zakaria, Frei, Freuler; Shaqiri, Steffen; Okafor.