Ecco i convocati dell'Italia Under 20 per il Mondiale di categoria che si disputerà dal 23 maggio al 15 giugno in Polonia: non ci sono i big Kean, Tonali e Zaniolo (in campo nella finale dell'Europeo Under 19 persa il 29 luglio 2018 contro il Portogallo), che si divideranno tra Under 21 e Nazionale maggiore.

Portieri: Alessandro Plizzari (Milan), Marco Carnesecchi (Atalanta), Leonardo Loria (Juventus);

Difensori: Luca Pellegrini (Cagliari), Alessandro Buongiorno (Carpi), Alessandro Tripaldelli (Crotone), Luca Ranieri (Foggia), Matteo Gabbia (Lucchese), Raoul Bellanova (Milan), Davide Bettella (Pescara), Antonio Candela (Genoa), Enrico Del Prato (Atalanta);

Centrocampisti: Salvatore Esposito (Ravenna), Davide Frattesi (Ascoli), Domenico Roberto Alberico (Hoffenheim), Andrea Colpani (Atalanta);

Attaccanti: Gabriele Gori (Livorno), Marco Olivieri (Juventus), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Andrea Pinamonti (Frosinone), Christian Capone (Pescara).

Staff – Capo delegazione: Massimo Paganin; Coordinatore squadre nazionali: Maurizio Viscidi; Allenatore: Paolo Nicolato; Vice allenatore: Mirco Gasparetto; Segretario: Fabio Ferappi; Preparatore atletico: Vincenzo Pincolini; Preparatore dei portieri: Matteo Mareggini; Match Analyst: Francesco Bordin; Medici: Matteo Vitali e Luca Labianca; Fisioterapisti: Nicola Sanna e Andrea Mangino; Nutrizionista: Alessio Colli.



I gruppi del Mondiale

Gruppo A: Polonia, Colombia, Tahiti, Senegal

Gruppo B: Messico, ITALIA, Giappone, Ecuador

Gruppo C: Honduras, Nuova Zelanda, Uruguay, Norvegia

Gruppo D: Qatar, Nigeria, Ucraina, Stati Uniti

Gruppo E: Panama, Mali, Francia, Arabia Saudita

Gruppo F: Portogallo, Corea del Sud, Argentina, Sudafrica

Il calendario del Gruppo B (gli incontri saranno trasmessi in diretta da Rai Sport e Sky Sport)



Prima giornata (23 maggio)

Ore 18: ITALIA-Messico (Gdynia)

Ore 20.30: Giappone-Ecuador (Bydgoszcz)



Seconda giornata (26 maggio)

Ore 15.30: Messico-Giappone (Gdynia)

Ore 18: Ecuador-ITALIA (Bydgoszcz)



Terza giornata (29 maggio)

Ore 18: Ecuador-Messico (Gdynia)

Ore 18: ITALIA-Giappone (Bydgoszcz)



N.B. Si qualificano agli ottavi di finale le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze classificate.