11

Intercettato all'uscita dal Centro Tecnico Federale di in direzione Under 21, Daniele Rugani ha rilasciato due battute sulla prima esperienza azzurra con la Nazionale maggiore: "E’ stata una bellissima esperienza, un onore per me, ma ora è arrivata questa chiamata che prendo con la massima serietà e con il massimo impegno. Anche perché con la Slovacchia ci giocheremo la qualificazione agli Europei e, guardando più in là, anche alle Olimpiadi. Conte? Il mister mi ha detto di continuare a fare bene e che mi segue. Spero un giorno di meritare ancora una sua convocazione. In ogni caso sono tranquillo, perché ho solo vent’anni. Bonucci? Lo ringrazio, lo conosco perché è della Juve. Per me è un esempio, ho tantissimo da imparare da lui. E' stato bello allenarsi al suo fianco". 

13.00 - Brutta sorpresa per l'Italia Under 21: Gigi Di Biagio perde Alessio Romagnoli per l'andata del playoff di qualificazione alla fase finale degli Europei di categoria in programma venerdì in Slovacchia. 

ROMAGNOLI KO - Il difensore della Sampdoria si è infortunato nell'allenamento di ieri e oggi è stato sottoposto a degli esami strumentali, che hanno evidenziato un trauma distrattivo agli adduttori della coscia destra.

TORNA RUGANI - Per correre ai ripari è stato richiamato Daniele Rugani dell'Empoli, che Conte aveva promosso in Nazionale maggiore, dove questa mattina Verratti si è allenato a parte correndo sul campo insieme ai preparatori azzurri. 

VERRATTI IN DUBBIO - Il professor Enrico Castellacci ha comunicato che in serata verrà fatta una valutazione medica sulle condizioni del centrocampista del Psg, reduce da una distorsione alla caviglia destra rimediata nel corso della gara pareggiata domenica sera col Monaco, e che in seguito verrà presa una decisione sulla sua permanenza nel gruppo in vista delle gare contro Azerbaijan e Malta valide per le qualificazioni agli Europei 2016.