Nel sessione estiva di calciomercato sono approdati in Serie A parecchi nuovi giocatori. Tra questi ve sono tre che, nelle prime giornate, hanno fornito ottime prestazioni, facendo gioire parecchio i loro tifosi; Iturbe, Callejon e Gervinho

Juan Manuel Iturbe Arevalos (Iturbe) milita nel Verona con la formula del prestito con diritto di riscatto. Nasce a Buenos Aires nel 1993. Ha nazionalità paraguayana e argentina. Predilige giocare come ala destra, ma può fare anche l’ala sinistra, il trequartista o la seconda punta. E’mancino, alto circa 170 cm per 68 kg,  dotato di grande esplosività e velocità. È estremamente tecnico, ha un ottimo dribbling, ama le giocate nello stretto ed è bravo nell’uno contro uno.  Utilizza bene anche il piede destro e con il sinistro disegna parabole davvero interessanti. Gli vengono dati soprannomi molto importanti come ‘Messi Guarani’, ‘Iturbessi’ o ‘Pulguita’. Ha margini di miglioramento dal punto di vista tattico, ma l’impatto con il nostro calcio è stato devastante (2 gol e 1 assist in 3 presenze in campionato). Ha vestito le maglie di Paraguay under 17, Paraguay under 20 e Argentina under 20 con la quale ha realizzato 2reti.  

Josè Maria Callejon gioca nel Napoli. È nato in Spagna nel 1987. È un attaccante esterno sinistro, ma può essere schierato anche a destra, seconda punta o trequartista. È destro. È alto circa 178 cm per 73 kg. Nonostante il suo fisico esile è dotato di un buon colpo di testa, anche grazie a un potente stacco e una buona coordinazione. È molto veloce in campo aperto e rapido nello stretto.

Ha buona tecnica e un tiro potente e preciso. Fornisce il suo contributo anche come marcatore (20 gol in 78 partite con la maglia del Real Madrid). Ha una buona visione di gioco ed è tatticamente molto duttile. Mourinho ha una grande stima di lui. In Italia ha già dimostrato il suo valore mettendo a segno 4 reti in 7 gare disputate in Serie A. Vanta 4 presenze e 1 gol nella nazionale spagnola under 21.

Gervai Yao Kouassi (Gervinho) veste la maglia della Roma. È nato in Costa d’Avorio nel 1987. È un attaccante esterno di sinistra, ma può essere schierato anche a destra o punta centrale. È destro. Alto circa 179 cm per 68 kg fa della velocità una delle sue armi migliori. È molto rapido. È bravo tecnicamente, nei cambi di direzione, è dotato di ottimo dribbling (salta l’uomo con estrema facilità soprattutto se lanciato negli spazi aperti) e controllo di palla. È bravo ad attaccare la profondità ed è dotato di una buona visione di gioco. Non è del tutto micidiale sottoporta anche se in questo inizio di stagione ha messo a segno 3 reti in 7 partite in campionato. Ha militato nella nazionale under 23 ivoriana dove ha realizzato 1 gol e, ora, gioca nella nazionale maggiore dove ha un bottino di 13 centri.