Commenta per primo

Il sito del Lanus ha ufficializzato il viaggio del centrocampista Guido Pizarro verso l'Italia per effettuare le visite mediche per la Fiorentina. 'E' un giocatore giovane, gioca in una squadra che recentemente è spesso arrivata nei primi tre posti del campionato argentino, e quindi in coppa Libertadores - ha detto, ospite di Radioblu, l'esperto di mercato argentino e intermediario Fifa José Alberti sul 22enne di Buenos Aires -. La cantera del Lanus è molto interessante. L'unico problema che credo avrà Pizarro è l'ambientamento, anche perché Firenze è una città difficile, come clima e come pressioni, e quindi nei primi cinque-sei mesi difficilmente sarà utile alla causa viola. Deve mettere qualche muscolo in più, occorrerà tempo per farlo crescere. Il Lanus è paragonabile al nostro Chievo, e quindi dovrà essere bravo l'allenatore che lo guiderà in Italia ad inserirlo piano piano in una realtà diversa da quella argentina. Sinceramente non capisco questo investimento: in Argentina ci sono molti giocatori più pronti di lui, e che hanno anche il passaporto comunitario. Santiago Silva? E' un giocatore di grandissima qualità, ma ha bisogno di giocare. Era già stato in Europa, era venuto a Firenze con molte ambizioni, ma poi non ha giocato, e ha avuto difficoltà nel trovarsi in un assetto tattico che la Fiorentina ha ancora difficoltà a sistemare'.