186
Questa foto dice tutto. Esprime l'avvilimento di Mazzarri per l'incredibile torto che la sua squadra sta subendo. 
Se l'Inter non riceverà un rigore nelle prossime sei giornate di campionato, l'8 maggio si compirà un anno esatto senza che il club nerazzurro si sia vista accordare un penalty. Un record negativo e scandaloso che deve finire: l'Inter non chiede favori a nessuno, ma un trattamento equo e, soprattutto, chiede che l'arbitro fischi i rigori che ci sono. Punto e basta.

Naturalmente, anche ieri sera, a San Siro, è accaduto il contrario e addirittura al 46' della ripresa. Gervasoni non ha visto il fallo di mano di Heurtax sul cross di Palacio.

Naturalmente, se ci fosse stata la moviola, il quarto uomo ci avrebbe  messo un attimo ad avvertire l'arbitro della cantonata.

Naturalmente la moviola non c'era perchè il sistema non la vuole: altrimenit, come potrebbero gli arbitri, con i loro errori in buona fede s'intende, condizionare l'andamento di una partita? Vero, Blatter e Platini che adesso fa la guerra a Blatter per soffiargli la poltrona nel 2015 e sbotta : "Non voglio essere più tuo complice?". Cos'è una confessione dal vago sapore freudiano?
Stamane, Massimo Moratti ha dichiarato: "Siamo arrivati a 32 partite senza rigori. Ormai ne parliamo ridendo perchè è una cosa comica, succede regolarmente ogni domenica. Non credo proprio ci sia accanimento, sono cose che possono succedere, ci è capitato anche l'anno scorso dopo la partita contro la Juve. Sembra che gli arbitri abbiano paura a fischiare il primo rigore all'Inter dopo tanto tempo". 

Anche calciomercato.com pensa non ci sia accanimento. E ci sarebbe sicuramente da ridere, se non ci fosse da piangere stante la disastrosa stagione di un sistema che non funziona, che non è meritocratico, che con arroganza e supponenza non riconosce mai i propri errori, che ci ripete a ogni pié sospinto di avere i migliori arbitri del mondo. Ma dove? Ma quando? Ma in quale film?

En passant, perchè Gervasoni viene ancora designato da Braschi dopo ciò che ha combinato durante Parma-Fiorentina? Dopo l'incredibile squalifica di quattro giornate inflitta a Borja Valero, poi ipocritamente ridotta a tre ? Dopo che un mese fa il campione spagnolo lo ha pubblicamete accusato di avere scritto bugie nel suo referto e non c'è stato lo straccio di una smentita, di una presa di posizione dello stesso Gervasoni, di Nicchi, Braschi, Abete o chicchessia? Dopo che è stato pure recidivo con Dessena, domenica scorsa, in occasione di Cagliari-Verona? Ma di che cosa stiamo parlando?

Xavier Jacobelli
Direttore Editoriale www.calciomercato.com