37
La Juventus rinvia la festa per l'ottavo scudetto consecutivo e pensa al ritorno dei quarti di Champions con l'Ajax, ma non solo: Paratici è già al lavoro per il futuro, per la rosa che punterà al nono titolo nazionale e a consolidarsi in Europa. Con due nomi cerchiati in rosso: Paul Pogba e Joao Felix, per i quali sarà un vero e proprio braccio di ferro sul mercato con il Real Madrid.

UNITED INQUIETO - La doppietta realizzata ieri al West Ham non ha lasciato tranquillo il Manchester United, anzi: in Inghilterra sottolineano che dal suo occhiolino al Real Madrid, il rendimento del francese sia calato a tal punto da far temere ai Red Devils che il contratto in scadenza nel 2021 (con opzione fino al 2022) non basti a trattenerlo. Tuttosport assicura che i frequenti contatti tra Paratici e Mino Raiola per il rinnovo di Kean tengano caldissima la candidatura della Juve, ma dalla Spagna (As) confermano come Zidane abbia pronti 200 milioni di euro e stia già ridisegnando le merengues con Pogba in mezzo al campo.

JOAO FELIX - Discorso simile per Joao Felix, da tempo sul taccuino dei bianconeri che per lui potrebbero anche sacrificare Dybala. 200 milioni di euro la clausola, ma dal Portogallo continuano a rimbalzare voci su prime offerte tra i 75 e i 100 milioni di euro, che potrebbero bastare a convincere il Benfica a privarsi del gioiellino classe '99. La Juve c'è ma deve sempre guardarsi dal Real, folgorato dalla tripletta realizzata all'Eintracht in Europa League: scout dei blancos, riferisce la stampa iberica, erano sugli spalti per seguire Jovic (ora obiettivo numero uno per l'attacco secondo Marca), ma sono rimasti positivamente colpiti dalla prestazione del portoghese, a tal punto da spingere la sua candidatura in estate. Pogba e Joao Felix: Juve e Real Madrid si preparano a un doppio duello di mercato.