66
L’Inter continua a trattare con lo Sporting Lisbona per la cessione a titolo definitivo di Joao Mario. Nonostante ci sia stata una frenata nei dialoghi, che fino a una settimana fa sembravano essere molto ben avviati. Ma la priorità del centrocampista è restare in Portogallo, nel club che lo ha rilanciato. E quella dell’Inter è cederlo definitivamente. 

LA VERITA' SULLE CIFRE - Si va avanti quindi, a piccoli passi ma con costanza. Joao Mario è legato al club nerazzurro fino al 30 giugno 2022. Resta un anno di contratto, bisogna incassare subito. L’Inter continua a chiedere 7,5-8 milioni di euro, cifra a cui lo Sporting non intende (per ora) avvicinarsi. L’ultima proposta dei lusitani si aggira intorno ai 5,5 milioni. 


I DIALOGHI PROSEGUONO - Insomma, la distanza c’è ma è tutto fuorché incolmabile. Anche perché il pressing di Joao Mario sul suo entourage è continuo: vuole restare allo Sporting. L’Inter registra altri timidi sondaggi, ma si proverà ad accontentare il giocatore. Altre ipotesi verranno infatti prese in considerazione solo se la trattativa con lo Sporting dovesse naufragare. Si continua a lavorare in questa direzione dunque, in attesa della fumata bianca.