Joao Mario ha scelto l'Inter: il centrocampista portoghese ha deciso di sposare il progetto nerazzurro e non ha intenzione di ascoltare altre proposte. Arrivare al nazionale lusitano non sarà facile, considerata la richiesta dello Sporting Lisbona, ma all'Inter non intendono mollare la presa.

INTERVIENE JOORABCHIAN - Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, Joao Mario ha detto no a una proposta dell'Atletico Madrid, mantenendo l'Inter in cima ai suoi pensieri. I nerazzurri studiano la situazione, sperando nell'aiuto del Jiangsu (che acquisterebbe il giocatore per poi girarlo in prestito) e nell'intervento di Kia Joorabchian, agente del giocatore. Il procuratore è l'uomo di fiducia del mercato cinese, ha portato in Cina Ramires e Alex Texeira ed era ospite all'assemblea dei soci nerazzurri come ospite Suning. Lo Sporting non intende scendere sotto i 60 milioni di euro, cifra che l'Inter non ha intenzione di raggiungere: ecco che il ruolo dell'agente anglo-iraniano diventa decisivo ai fini della buona riuscita dell'operazione.