Da Diletta Leotta a Jovanotti, passando per Gigio Donnarumma. In poche settimane, l’inviato di Striscia la Notizia, Valerio Staffelli ha consegnato in prima serata su Canale 5 una serie di Tapiri d’Oro tra calcio e musica. Dopo la “premiazione” della conduttrice e showgirl siciliana, in seguito alla multa da 500mila euro che l’Antitrust ha inflitto a DAZN per pubblicità ingannevole, e quella del portiere del Milan per la papera contro la Sampdoria che è costata il gol vittoria di Defrel nell’anticipo della 29esima giornata di campionato in Serie A, questa settimana è toccato a Jovanotti portarsi a casa il Tapiro. Il cantante romano è stato raggiunto da Staffelli a Cortona, dove era impegnato nelle prove del suo Jova Beach Party, il tour estivo nelle principali località turistiche italiane, soprattutto nelle spiagge. 

Il motivo risiede nella polemica scoppiata con l’alpinista Reinhold Messner per la scelta di Plan de Corones, cima del Trentino-Alto Adige situata a 2275 metri sul livello del mare, tra le date dei suoi concerti. “Qui si viene a cercare il silenzio”, aveva dichiarato l’esploratore altoatesino che proprio a Plan de Corones ha aperto uno dei suoi musei sulla storia dell’alpinismo, “mentre quello show porta solo rumore”. Jovanotti, ai microfoni di Striscia, si è difeso affermando di non conoscere Plan de Corones, ma di essere certo che in quella località hanno organizzato il Giro d’Italia e altri eventi musicali con un’alta affluenza di pubblico.  Ha poi raccontato l’aneddoto del suo primo incontro con Messner, in Pakistan: “Sono andato da lui per stringere la mano a una leggenda dello sport italiano - ha dichiarato - ma lui non mi ha neanche degnato di uno sguardo e si è limitato a dirmi che stava lavorando. In quel momento mi ha addirittura un po’ impaurito”. Non certo un modo per far passare Messner come un personaggio positivo, placando magari le polemiche. 

A fine intervista, Staffelli e Jovanotti si sono esibiti in una particolare versione unplugged di Ragazzo Fortunato, un’esibizione divertente, che fa seguito a quella proposta qualche giorno da Gigi Buffon sui canali social del PSG. 
Il Jova Beach Party inizierà il prossimo 6 luglio a Lignano Sabbiadoro e si concluderà il 24 agosto proprio a Plan de Corones: dopo le recenti performance Staffelli e Buffon sono già opzionati per un featuring.