Commenta per primo

A margine della riunione odierna in Lega Calcio, ha parlato Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina

Sul momento felice dei Viola, reduci dalla vittoria sul Milan: "Siamo veramente felici e soddisfatti, c'è la godiamo a pieno ma dobbiamo anche essere umili e continuare con il bel gioco. Un giocatore che mi ha sorpreso? Non c'è, mi ha sorpreso invece che sono arrivati subito i risultati, pensavamo di partire con meno risultati ma il gioco era una nostra costante".
 
Su Montella, che inizia a far gol proprio al Milan: "Non sono preoccupato, quello che ci siamo imposti è un percorso a medio-lungo termine".
 
Su Jovetic: "E' il nostro top player, ce lo teniamo stretto. Con Jovetic quest'anno abbiamo fatto un patto, poi a fine anno vediamo".
 
Infine, sullo scudetto: "La Fiorentina non è tra le pretendenti dello scudetto invece lo è la Juve".