Commenta per primo

"Ripensare al Mondiale mi fa male". Julio Cesar torna indietro con la mente a Sudafrica 2010. Il portiere brasiliano dell'Inter ha dichiarato: "Quando vado a letto e ci penso provo tristezza, non ci mancava nulla per vincere la coppa. Dopo l'eliminazione con l'Olanda non volevo vedere nessuno, sono rimasto chiuso in casa per una settimana e sono uscito solo grazie all'aiuto di Lucio".