Commenta per primo

Anticipo di pranzo indigesto per la Juventus (proprio come contro il Parma) che a Lecce non centra l'obiettivo della terza vittoria consecutiva in campionato. Il Lecce dello squalificato De Canio, surclassa i bianconeri che sin dai primi minuti sono apparsi in difficoltà. All'11' l'espulsione di Buffon dopo almeno tre nitide occasioni per i giallorossi. La partita qui cambia e Mesbah poco dopo la mezz'ora la indirizza sui binari salentini. Nella ripresa subito il 2-0 di Bertolacci, al primo gol in A, e tante occasioni sciupate dai padroni di casa per il tris. Brutto stop per la Juventus, punti salvezza per il Lecce che si conferma 'terrore' delle grandi.

Serie A - 26a giornata

Lecce-Juventus 2-0
32' Mesbah (L), 2'st Bertolacci (L)
11' espulso Buffon (J) per aver preso con le mani il pallone fuori dall'area sul pallonetto di Di Michele.
23'st espulso Vives (L) per doppia ammonizione

Ore 15

Chievo-Milan

Fiorentina-Sampdoria

Genoa-Roma

Lazio-Bari

Parma-Cesena

Udinese-Brescia

Napoli-Catania ore 20.45

Ieri

Bologna-Palermo 1-0
90' Paponi (B)

Inter-Cagliari 1-0
7' Ranocchia (I)

CLASSIFICA:
Milan 52; Inter 50, Napoli 49; Lazio 45; Udinese 43; Juventus 41; Palermo 40; Roma 39; Cagliari 35; Fiorentina 32, Genoa 32; Bologna 32, Chievo 31; Sampdoria 30; Lecce 27; Parma 26, Catania 26; Brescia 22; Cesena 21; Bari 15.
(Roma e Bologna una partita in meno).