Commenta per primo

 

Marcel Kacinari, l'agente del talento emergente della Dinamo Zagabria, il 17enne Mateo Kovacic, parla ai microfoni di ilsussidiario.net del suo assistito, il cui nome è stato accostato alla Juventus
 
"So che ci sono stati dei sondaggi, presso conoscenti, nel mercato funziona anche così. Ma non hanno parlato né con me né con la Dinamo - spiega il procuratore -. Se succederà qualcosa già a gennaio? No, non credo. Ripeto, per ora non c’è nessuna trattativa ufficiale in piedi. E comunque l’intenzione della società è quella di trattenere il ragazzo per almeno un altro anno, o forse anche di più". 
 
"L’Inghilterra ha una corsia preferenziale - prosegue Kacinari -. E’ una questione di disponibilità economiche, che lì sono maggiori. Se la Juve dovrà rassegnarsi? No, perché nel calciomercato non esistono certezze. E poi, nel caso di Kovacic la lista delle pretendenti sembra destinata ad allargarsi ulteriormente".
 
Infine, sulle caretteristiche di Kovacic: "E’ un centrocampista offensivo veloce, completo, dotato di grande personalità. Sembra Prosinecki? No, niente paragoni, non mi fate dire queste cose…".