170
Andrea Agnelli vola a Barcellona. Nulla di imprevisto, una tappa programmata e legata agli impegni della Juventus che domani affronterà al Camp Nou i blaugrana nel trofeo Gamper. Il presidente bianconero però non è solo in Catalogna, qui arriva la sorpresa: all'aeroporto El Prat è sbarcato anche il numero uno del Real Madrid, Florentino Perez.

RILANCIO SUPERLEGA - Agnelli, Perez e Joan Laporta riuniti a Barcellona, una notizia che non passa inosservata. Il rapporto si è solidificato dopo il caos Superlega e proprio il rilancio del progetto, evidenzia la stampa spagnola, è al centro di questa reunion catalana. Possibile già in serata un vertice tra i tre presidente per fare il punto della situazione dopo gli ultimi accadimenti: il pronunciamento del Tribunale di Madrid, che ha intimato alla Uefa di revocare le azioni contro i dodici membri fondatori della Superlega; l'intenzione di Aleksander Ceferin di non seguire queste indicazioni e andare al Tribunale di Giustizia dell'Unione Europea; e ancora l'accordo della Liga con il fondo CVC per i diritti tv e l'addio di Lionel Messi ai blaugrana, direzione Parigi. Juve e Barcellona, poi avranno anche l'occasione di discutere di Miralem Pjanic, che vuole tornare a Torino e Allegri rivuole per completare la mediana bianconera. Tanti temi sul tavolo, una certezza: Agnelli, Perez e Laporta, tutti riuniti in Catalogna.