Commenta per primo

 

Un solo giorno di riposo, il quarto dall’inizio della preparazione ad oggi, e questo pomeriggio la Juventus è subito tornata al lavoro. Lasciata domenica Chiusa Pesio, la squadra ha ritrovato i campi di Vinovo, sui quali proseguirà gli allenamenti sino al via della stagione.

Il gruppo era ovviamente privo degli uomini impegnati con le rispettive Nazionali: Buffon, Bonucci, Chiellini, Marchisio, Pirlo, Marrone, Krasic, Lichtsteiner, Ziegler e Sorensen, oltre a Ekdal e Vidal, che giovedì si aggregherà per la prima volta ai nuovi compagni.

Il riscaldamento e la conduzione palla tra i paletti hanno dato il via alla seduta odierna, proseguita con un lavoro specifico incentrato sul possesso palla. Quindi è stata la volta della tattica: prima con le aperture dei centrali di centrocampo verso gli esterni e cross a ripetizione, con due gruppi impegnati su metà campo, uno a difendere la porta, l’altro a cercare la conclusione a rete.

Conte ha ritrovato in gruppo Michele Pazienza e Fabio Quagliarella, che hanno svolto tutta al seduta con i compagni. Con il gruppo, per la prima parte dell’allenamento, anche Vincenzo Iaquinta che ha poi proseguito la sua fase riatletizzazione con il preparatore Luison; il suo rientro completo è previsto nei prossimi 2-3 giorni.

Martinez ha proseguito nel suo lavoro di ripresa atletica in campo per recuperare del problema muscolare al polpaccio destro; il suo rientro in gruppo è previsto a partire dalla prossima settimana.

Questa mattina Toni, a seguito del problema muscolare ai muscoli della regione posteriore della coscia destra accusato domenica mattina a Chiusa Pesio, è stato sottoposto ad ecografia presso l’Istituto di Medicina dello Sport di Torino. L’accertamento diagnostico, eseguito dal dott. Ganzit, ha evidenziato un’elongazione del muscolo bicipite femorale; il suo completo recupero funzionale è previsto in circa 10 giorni ma già da questo pomeriggio, oltre alle cure fisioterapiche, Toni ha svolto una leggera seduta di corsa in campo.

Pepe, sempre in mattinata, è stato sottoposto a risonanza magnetica presso la Clinica Fornaca che ha evidenziato il miglioramento del quadro infiammatorio causa del suo fastidio muscolare avvertito la scorsa settimana; per il suo completo recupero funzionale saranno necessarie ancora alcune sedute di lavoro differenziato che verranno intensificate progressivamente nei prossimi 3-4 giorni.

A Vinovo, per assistere all’allenamento, erano presenti Giuseppe Marotta e Fabio Paratici.
Domani doppia seduta, con inizio dei lavori alle 10.30 di mattina e “secondo round” alle 17.30.