108
Battibecco in casa Juve. Massimiliano Allegri contro Alvaro Morata, nel secondo tempo della partita contro il Genoa allo Stadium. Un accenno di lite che sfocia nella sostituzione dell’attaccante, nervosissimo anche per il gol che non arriva. Ma cosa è successo?

Al 71’ Morata ha una buona chance in area di rigore ma non la concretizza. Se la prende con Biraschi, va faccia a faccia col difensore del Genoa, che fa notare all’arbitro l’atteggiamento dell’attaccante bianconero. Così Chiffi lo ammonisce, e Morata inizia a protestare.

Allegri gli dice basta, non parlare più, ma Alvaro lo ignora. Così un minuto dopo lo sostituisce con Kean. Poi lo prende per un braccio, urlano uno contro l'altro, Il tecnico gli dice: “Hai regalato un fallo, devi stare zitto. Stai facendo casino”. Morata replica: “Perché, non ho fatto nulla. Ma cosa ho fatto?”. Poi sale le scale verso la panchina, furibondo.