Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, parla sulle pagine di Stile Mese: "Se vivo serenamente il passaggio del tempo o mi farebbe piacere tornare ad avere il pallone tra i piedi? No, lo vivo molto serenamente e più passano gli anni, maggiore è il valore che attribuisco alla vita. La maturità è una bella stagione. Non tornerei assolutamente indietro, mi sono divertito, sono stato bene, sono cresciuto in ambienti sani, ho lottato, mi sono ingegnato. L'orologio lo consulto molto spesso, ma, mentre da bambino non ero propriamente puntuale, nel crescere lo sono diventato, perché in una posizione di grande responsabilità, sono io a dover dare l'esempio".