92
Juve-Atalanta è il big match della 14esima giornata di Serie A e come sempre Calciomercato.com vi offre la moviola LIVE degli episodi arbitrali più discussi dell'intera gara che sarà diretta dal signor Giovanni Ayroldi di Molfetta.

LA DESIGNAZIONE
Juventus – Atalanta sabato ore 18
Ayroldi (Prenna – Imperiale; Iv uomo: Marchetti; Var: Di Bello Avar: Tegoni)
PRIMO TEMPO 
4'
Protesta Malinovskyi per una respinta di braccio di Bonucci su un suo tiro. Il braccio del difensore italiano è però perfettamente aderente al corpo in posizione di protezione del petto e quindi giusto non fischiare.
28' Regolare il gol di Zapata con la difesa della Juventus che chiedeva una posizione di fuorigioco. È però De Ligt, salendo in ritardo a tenere in linea l'attaccante colombiano.
42' Zappacosta stecca e stende Chiesa che lo aveva saltato. Giusto il cartellino giallo.

SECONDO TEMPO
65'
Furiose proteste della Juventus per il cartellino giallo estratto da Ayroldi per Adrien Rabiot. Il centrocampista francese interviene in scivolata da dietro su Zapata lanciato in verticale, ma prende piena la palla quindi il giallo è inesistente.
73' Proteste dell'Atalanta per un contatto in area fra Pasalic e Cuadrado che cadono entrambi a pochi passi da Szczesny. Ayroldi lascia correre, ma il contatto fra i due è evidente e un fallo andava fischiato. Il problema per i bergamaschi è che il primo contatto falloso è quello del centrocampista croato che colpisce e sposta quello dell'esterno colombiano.
92' Anche la Juve chiede un rigore per un tocco di mano in area di Mahele che prova ad intervenire di testa, non trova la palla e con il braccio largo colpisce la palla. Ayroldi giudica l'intervento involontario e il var conferma con un rapido check.