Juve solida e spietata, una bella Juve. Con un Higuain in formato deluxe, migliore in campo. Male l'Atalanta, un disastro Mancini. Queste le pagelle di Calciomercato.com.

​Juventus-Atalanta 2-0

JUVENTUS

BUFFON 6: praticamente mai chiamato in causa.

LICHTSTEINER 6: dalle sue parti non si soffre (49' DE SCIGLIO 6: copre le spalle a Douglas Costa senza accompagnarlo però in sovrapposizione).

BENATIA 6: fase calante della sua stagione, pasticcia un po' troppo, per lui la pausa sarà fondamentale. Il giallo dopo il corpo a corpo con De Roon, la anticiperà di qualche giorno.

CHIELLINI 7: di testa son tutte sue, comanda la difesa, dominante.

ASAMOAH 6.5: prestazione ordinata, grazie a lui anche Alex Sandro può non essere rischiato.

PJANIC 6: anche lui sembra avere le batterie piuttosto scariche, ma rimane insostituibile non soltanto in fase di impostazione.

MATUIDI 7: corre per tutti, copre ogni falla. Il gol è un premio giustissimo.

DOUGLAS COSTA 7: in costante crescita, quando innesca il turbo non è letteralmente prendibile (78' BARZAGLI ng).

DYBALA 6.5: a volte sembra abbassarsi fin troppo, ma è un segnale di come voglia prendere per mano la squadra ed essere sempre al centro del gioco.

MANDZUKIC 5.5: fase in chiaroscuro della sua stagione, non si vede e non si sente (62' ALEX SANDRO 6: mezz'ora al piccolo trotto).

HIGUAIN 7.5: un gol da bomber di razza, sfiora il raddoppio e si sostituisce pure a Buffon. Lo show si conclude con un altro assist.

All. ALLEGRI 7: serviva una vittoria, anche sporca, brutta e cattiva. È arrivata, nemmeno sporca tornando alle quattro punte. Juve in fuga, ad Allegri i conti tornano sempre. Senza nemmeno dover mai andare a caccia di alibi. E l'infermeria sempre piena sarebbe sempre a portata di mano.

 

ATALANTA

BERISHA 6: non è mai sicurissimo, ma sui gol poteva fare poco o nulla.

TOLOI 6: non patisce il confronto con Mandzukic e in generale sbaglia quasi niente

MANCINI 4.5: potenzialmente l'erede di Caldara, appare ancora acerbo per certi livelli.

PALOMINO 5: salva un gol già fatto ma per il resto commette un errore dietro l'altro.

HATEBOER 5: non spinge come potrebbe (70' CORNELIUS 5.5: non ne prende una).

CRISTANTE 6.5: il duello con Matuidi è a tratti entusiasmante per gli amanti del calcio all'insegna dell'agonismo, sotto gli occhi di Allegri non delude.

DE ROON 6: insostituibile per Gasperini, rende difficile la vita a Pjanic proprio come in Coppa Italia

HAAS 5.5: patisce il confronto con la capolista (57' SPINAZZOLA 6: non cambia marcia ma costringe De Sciglio)

GOSENS 5: spreca un'altra occasione, Spinazzola è un'altra cosa (65' PETAGNA 5.5: va a sbattere contro Chiellini)

ILICIC 5.5: tecnica sopraffina ma intensità intermittente

GOMEZ 5.5: ultimamente contro la Juve non gli gira proprio bene...

All. GASPERINI 5.5: tra tutte le partite con la Juve di quest'anno, quella di stasera è stata sicuramente la versione più anonima dell'Atalanta.

@NicolaBalice