61
Manuel Locatelli al Manchester City? Essere sulla bocca di tutti è una buona cosa, significa che stiamo facendo un lavoro positivo. Sono tutti discorsi che faremo nel mercato estivo, a gennaio le opportunità per giocatori importanti non verranno prese in considerazione”. Parola di Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo che a Rai Sport ha così risposto ai rumors sul centrocampista ex Milan. Oggi Locatelli è rimasto a riposo nella partita di Coppa Italia giocata dal Sassuolo contro la Spal, ma dovrebbe tornare già alla prossima contro il Parma per continuare a inseguire l’Europa con la squadra allenata da Roberto De Zerbi. Con il club neroverde o - più probabilmente - altrove, Locatelli è pronto a giocare nei massimi palcoscenici europei e la stagione in corso lo sta dimostrando.




LA JUVE - Lo reputava già pronto la Juventus, che a lungo ha trattato Locatelli nella scorsa finestra di mercato. Lo ha confermato così l’agente del giocatore, Stefano Castelnuovo, in una recente intervista a Tuttosport: ”C’è stato un forte interesse da parte della Juventus, ma poi non si è trovato un accordo tra le due società. Sono cose che capitano. Però... Manuel è stato bravissimo a ripartire alla grande con il Sassuolo. Con gli stessi atteggiamenti, il medesimo spirito e la solita determinazione. Non era scontato. Sono contento che sia stato premiato con la chiamata in Nazionale. E poi con la Juventus è ancora tutto aperto: magari la prossima estate saremo più fortunati. Non mi stupirebbe se Manuel approdasse alla Juventus con una stagione di ritardo”. La Juve continua a monitorarlo con grande attenzione, su esplicita richiesta di Andrea Pirlo che è un suo grande estimatore. Appena arrivato sulla panchina bianconera, aveva fatto proprio il nome del classe 1998 alla dirigenza per rinforzare il centrocampo. La società ha provato ad accontentarlo, ma non è stato trovato l’accordo con il Sassuolo. I contatti tuttavia sono costanti e la Juve ci riproverà per la prossima stagione, consapevole che la concorrenza sia aumentata. L’interesse del Manchester City di Guardiola ne è la testimonianza.



C'È ANCHE IL CITY - Il club inglese lo ha messo nel mirino nelle ultime settimane e lo sta monitorando con costanza, soprattutto in vista della prossima stagione. Non è il solo nome sul taccuino degli scout di Guardiola, ma è sicuramente un profilo seguito con attenzione. Nessuna proposta sul tavolo del Sassuolo, il City ha chiesto informazioni proprio come ha fatto - e continua a fare - la Juventus: Paratici è pronto a tornare alla carica in vista della prossima stagione. Il prezzo? Il Sassuolo continua a chiedere 40 milioni di euro per l’ex centrocampista del Milan e spera nell'asta, vista la grande concorrenza. La Juve c'è da tempo, il City è appena entrato in corsa. E Locatelli vuole continuare a stupire, anche nella seconda parte di stagione. Con la maglia del Sassuolo prima, con quella della Nazionale all'Europeo poi. In attesa di conoscere il suo futuro...