Medhi Benatia, difensore della Juventus, ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria sullo Young Boys: "In Champions è sempre difficile, abbiamo trovato un avversario fisico, ma con il nostro gol è stato tutto più facile. Abbiamo rispettato l'avversario, abbiamo giocato con aggressività e non abbiamo concesso gol. La mia prestazione non è prioritaria, ma non subire gol ti dà sicurezza. Io penso di aver fatto il mio, sono stato nella partita e ho cercato di chiudere tutti gli spazi. Chi ci può fermare? Noi possiamo fermarci da soli. Abbiamo tante qualità, la squadra secondo me è ancora più forte dell'anno scorso, ma non dobbiamo pensare che le partite siano vinte. Abbiamo tanti obiettivi e se vogliamo andare fino in fondo non dobbiamo pensare di aver già vinto. Quanto è importante Bonucci? Conosciamo la sua qualità, quando ha palla al piede cerca sempre di fare la differenza con i suoi passaggi e per noi è molto importante".