41
Da titolare a riserva di lusso, è cambiato tutto in un'estate per Medhi Benatia. Il ritorno alla Juventus di Leonardo Bonucci ha tolto spazio al difensore marocchino, che dopo la buona partita giocata contro il Cagliari sabato sera si è sfogato: "Faccio fatica a giocare una partita ogni tanto - le parole riportate dalla Stampa - , l'anno scorso facevo bene perché avevo più continuità, purtroppo adesso non ce l'ho. Questo fa parte del mio mestiere, devo sempre lavorare per farmi trovare pronto, ma non è una situazione piacevole. È normale che non mi vada bene, ho 31 anni e devo cercare di giocare il più possibile. Via a gennaio? Vediamo cosa succederà: quanto sarò stato utilizzato, se la Juve avrà ancora bisogno di me, se andrò bene ad Allegri... Sono a disposizione della squadra, fino a quando sarò qui darò il massimo. Se ci sarà bisogno di me in Champions mi farò trovare pronto".