10
Leonardo Bonucci, a Sky Sport, ha commentato così la sconfitta di Napoli. 

PASSIVA - "Sicuramente davanti abbiamo trovato un Napoli che ha dato più del 100%. Cattivo, aggressivo sulle seconde palle. Il 99% per noi dal punto di vista caratteriale. Due episodi semplici da ribattere, che serva da lezione Abbiamo qualità, ma per avere quantità bisogna dare il massimo sempre". 

INTER - "Rilassatezza? In campo non stai a pensare a quanto accaduto prima, fai di tutto per vincerla. Non abbiamo fatto quel tutto che serve e per la vittoria. Nella fase di alleggio abbiamo trovato poco la verticalizzazione. Anche merito di un Napoli che ha dato tutto se stesso. Conosco Rino, so che ti sa tirare fuori tutto quello che hai". 
CRESCITA DE LIGT - "Sta proseguendo su buoni livelli, ha fatto delle ottime chiusure, una buona partita. E' giovane, serve tempo, ma con avversari di livello ha fatto un'ottima partita. Inizia a dirigere la squadra da dietro importante. Sta crescendo e ha margini di miglioramento importanti come tutti". 

VERTICALIZZAZIONI - "Dovevamo allargare il gioco? I tre davanti? Sono fondamentali i temi e la velocità con cui gira il pallone l'imbucata e la verticalizzazione è difficile. Non devi fare in modo di dare unti di riferimento. A Dybala chiediamo uno sforzo in più. Poi magari pecca di lucidità, ma ha fatto le due fasi con lucidità. siamo mancati nella velocità di passaggio". 

GOL INSIGNE - "Cosa guardiamo in quelle situazioni? Pura zona come direttive del mister. Ci sono da vedere le posizioni se corrette o non corrette, potevamo fare qualcosa in più, ma riguardando eravamo quasi perfetti. Si ritorna a cos'è meglio, a zona o a uomo? Bravo Lorenzo, sfortunato Matthijs, a volte sei messo bene e prendi gol lo stesso".