3
Così Leonardo Bonucci, difensore della Juve, ha parlato a Rai Sport dopo lo 0-0 nel match di ritorno di Coppa Italia contro il Milan: “L’importante era passare il turno e arrivare a giocarsi la finale di mercoledì. Sono emozioni strane, l’inizio è stato difficile, siamo partiti forte, poi ci siamo allungati. Il Milan ha fatto una buonissima partita in 10 contro 11, l’obiettivo era andare a Roma, guardiamo il bicchiere mezzo pieno. Il rigore di Ronaldo? Anche i grandi sbagliano, per noi è sempre importante. È stato sfortunato, bravo Donnarumma a toccarla e deviarla sul palo. Speriamo questo segnale dia speranza, gioia a chi sta a casa”.