158
Per un Bonucci che saluta e se ne va - direzione Milan -, c'è qualcun altro che arriva. O forse no. E' questo il dubbio principale che attanaglia la dirigenza della Juventus, che dovrà decidere dove reinvestire i soldi guadagnati dalla cessione del difensore centrale. Perchè quei soldi vanno reimpiegati, e bene. I tifosi se lo aspettano, un segnale va dato, a tutti, e deve essere forte, come quello che merita una squadra che arriva da un'egemonia di 6 anni, con 6 scudetti consecutivi. Ma il come resta da capire: tra la questione centrocampista, un difensore di prima linea e l'occasione Caldara. Tutto questo è un rebus da chiarire, e il difensore bergamasco può essere la chiave di volta.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM