22

"Tutti pronti a celebrare il nostro funerale. Invece... semplicemente abbiamo scritto la storia! Gruppo infinito...". Così ha twittato Andrea Agnelli, presidente della Juventus, nel giorno del quinto scudetto di fila dei bianconeri.
Eh già, un funerale festeggiato avventatamente e un po' troppo in fretta dalle concorrenti e dai loro tifosi, nonché dagli anti-juventini in generale; complici quelle dieci giornate di vantaggio concesse agli avversari che avevano fatto dare per 'morta' la Vecchia Signora. E invece, Trapattoni docet, non dire gatto se non ce l'hai nel sacco: con una rimonta storica, dominando in lungo e in largo, i bianconeri hanno castigato e mortificato le altre aspiranti al titolo.

Dunque, dopo i festeggiamenti con gran merito, spazio anche all'ironia nei confronti delle rivali: i tifosi zebrati scatenati su twitter.