178
Tegola per la Juve: tra i convocati per l'andata degli ottavi di finale contro l'Atletico Madrid non fanno parte Douglas Costa e Sami Khedira. Il club bianconero ha pubblicato un comunicato a riguardo:

IL COMUNICATO - "Al termine dell'allenamento di rifinitura sostenuto questa mattina al JTC, Massimiliano Allegri ha diramato l'elenco dei convocati per la gara contro l'Atletico Madrid, in programma mercoledì alle 21:00 al Wanda Metropolitano e valida per l'andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League. Nella lista non figurano Douglas Costa, che prosegue nel suo programma di recupero, e SamKhedira che è rimasto a Torino per degli accertamenti medici, dai quali è emersa l’opportunità di effettuare uno studio elettrofisiologico e eventuale trattamento di un’aritmia atriale comparsa nella giornata odierna". Il tedesco era presente all'inizio dell'allenamento e durante i 15 minuti aperti ai media: ora rischia l'operazione per trattare il problema. Si dovrebbe trattare di un'operazione per ablazione, la stessa che fu fatta per Lichtsteiner, il quale restò fuori 38 giorni.​

IL TRATTAMENTO
- Solitamente, il trattamento per la fibrillazione atriale è prevalentemente farmacologico; tuttavia in casi selezionati in cui l’aritmia è recidivante o cronicamente presente e spesso associata ad una patologia valvolare si può trattare anche chirurgicamente attraverso l’intervento di isolamento delle vene polmonari. Questo tipo di procedura prevede l’isolamento chirurgico o mediante radiofrequenza delle vene polmonari dall’atrio sinistro con lo scopo di ridurre i  cosidetti  “hot spots” presenti all’origine delle vene polmonari e da cui si ritiene cominci l’aritmia.​