133
Tanti sorrisi per Giorgio Chiellini, che ieri si è goduto il rotondo 9-1 della nazionale sull'Armenia. Intervenuto nel corso della cerimonia del 'Premio Maestrelli', il capitano bianconero ha dichiarato: "Spero di essere pronto tra febbraio e marzo. Le terapie stanno andando bene, ma ci vogliono tempo e tanta pazienza. La Juve sta facendo molto bene, spero di aiutarla in primavera. Il calcio di Sarri? Ci vuole un po' di tempo, ora è importante che la squadra faccia tanti punti". 

SULLA CHAMPIONS - "Ci spero, in passato abbiamo sfiorato più volte la vittoria".

SULL'ITALIA - "Il 9-1 è sorprendente. Mancini ha tanti meriti, è il principale artefice della rinascita azzurra". 

Nella serata di ieri, attraverso un post Instagram, Chiellini aveva commentato: "Complimenti a tutti i miei compagni, allo staff e al Mister per aver concluso alla grande il girone! Ci vediamo a Giugno!".