60
“Sarà un mix di giovani talenti e giocatori d’esperienza”: così Beppe Marotta preannunciava la campagna acquisti della Juventus lo scorso aprile, quando in pochi avrebbero assicurato che in quella categoria - i “giocatori d’esperienza” - rientrava anche Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro, classe ’85 di Funchal. L’obiettivo è nel mirino e si avvicina giorno dopo giorno, al netto del carattere mai banale di Florentino Pérez: Ronaldo vuole la Juve e la Juve vuole Ronaldo. Anni 33 (34 a febbraio), con tutte le valutazioni che porta con sé un simile investimento, il più oneroso della storia del club bianconero.

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM