Commenta per primo
Fernando Gomes, presidente della federcalcio portoghese, parla dell'addio di Cristiano Ronaldo, stella della Juventus e capitano del Portogallo: "Ha avuto enorme importanza in questi dieci anni di presidenza. CR7 è una delle spiegazioni del successo dello stesso Portogallo? Non ho competenze tecniche per valutare il suo contributo, riconosco solo che è stato alto. Quello che posso dire con piena fiducia è che Cristiano, da capitano per questi dieci anni che sono stato presidente della federazione, è stato eccezionale nel rapporto con noi. Con la responsabilità che ha in squadra, eccolo lì, da capitano, è stato estremamente corretto, intrattenendo un dialogo molto proficuo con i dirigenti. Sotto questo aspetto è stato un tassello fondamentale. Il ritiro? Ha 36 anni, siamo nel 2021 e io resterò qui solo fino al 2024. Penso che se ne andrà dopo di me".