Commenta per primo
"Con la speranza che tutto possa andare bene, che si possa star bene e che anche il calcio torni a funzionale come motivazione per le persone che vogliono un modo per tornare alle proprie vite". La vita è una benedizione e ce lo ricorda Danilo Luiz, terzino della Juve. Il brasiliano, come Douglas Costa e Alex Sandro è rientrato oggi alla Continassa, dove ha ritrovato i compagni di squadra e Maurizio Sarri.