87
La Juve ha preferito non perdere tempo. Così, dopo aver confermato la lesione del crociato con interessamento del menisco ieri al J Medical, oggi Merih Demiral è già finito sotto i ferri per l’intervento chirurgico. Proprio questo tardo pomeriggio l’operazione, a Innsbruck presso la clinica Hochrum a cura del professor Christian Fink, stesso luogo e stesso chirurgo che hanno operato anche Giorgio Chiellini lo scorso settembre. E dopo una prima smentita, la Juve ha confermato tramite comunicato ufficiale, la buona riuscita dell'intervento.


IL COMUNICATO - "​Merih Demiral questa sera è stato sottoposto ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore e sutura del menisco laterale del ginocchio sinistro. L’intervento, eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del medico sociale della Juventus dott. Tzouroudis, è perfettamente riuscito.

I tempi necessari per un recupero ottimale sono di 6-7 mesi".