306
Inter-Juventus è una partita speciale per Marotta, al suo primo derby d'Italia da ex. L'amministratore delegato nerazzurro sarebbe disposto a giocarsi molto su Dybala, che però sarebbe contrario al trasferimento a Milano. A sua volta il ds bianconero Paratici vorrebbe portare Icardi a Torino, ma nessuno dei due dirigenti vuole fare la prima mossa: non si sa se per imbarazzo, per rispetto o forse solo per dispetto. 

Intanto Wanda Nara, moglie e manager di Icardi, ripete da giorni che lei e il marito resteranno all'Inter al 100%. Hanno appena acquistato immobili di pregio in zona Repubblica: Wanda trasferirà lì il proprio ufficio, la famiglia traslocherà a settembre lasciando il palazzo di San Siro dove vive accanto a tanti giocatori nerazzurri. Non è escluso che Icardi possa stare un altro anno all'Inter, in assenza di offerte migliori. Quando era capitano ha rifiutato ogni avances, comprese (per tre volte) quelle dell'Atletico Madrid. 

Oggi lo scenario è cambiato: l'argentino potrebbe vivere a Milano e fare avanti e indietro con Torino nel caso di ingaggio alla Juve. Che, sempre secondo La Repubblica in edicola oggi, all'Inter potrebbe dare in cambio Dybala, Higuain o Cancelo più soldi. Se dovesse tornare il terzino portoghese, l'Inter potrebbe rinunciare al brasiliano del Manchester City, Danilo, che costerebbe 25 milioni.