5
Le plusvalenze con cui la Juve, soprattutto ma non solo nella gestione Paratici, ha sistemato il bilancio sono finite sotto la lente della Consob. Che ha avviato un procedimento lo scorso 12 luglio, come comunicato dalla stessa Juve nella relazione finanziaria annuale: "Con lettera in data 12 luglio 2021, la Consob ha avviato nei confronti della Società una verifica ispettiva, attualmente in corso, ai sensi dell’art. 115, comma 1, lett. c), del TUF avente ad oggetto l’acquisizione, da
parte dell’Autorità, di documentazione ed elementi informativi relativi ai proventi derivanti dalla gestione dei diritti dei calciatori".