13
Un terzino destro per Roma e Juventus. Le italiane di Champions si stanno trovando nel corso della stagione con lo stesso problema lungo l'out di destra. Da una parte Stephan Lichtsteiner con il suo problema cardiaco ha aperto una voragine nella rosa bianconera costringendo Massimiliano Allegri ad adattare di partita in partita i vari Barzagli e Padoin. Dall'altra Rudi Garcia si è inventato Florenzi esterno basso per sostituire un Maicon lontano parente di quello ammirato ai tempi dell'Inter del triplete.

ESCLUSO DA WENGER - Ecco quindi che la candidatura di Mathieu Debuchy si fa importante poichè il terzino francese non sta trovando continuità di rendimento in Premier League con la maglia dell'Arsenal. Arsene Wenger, che lo aveva prelevato dal Newcastle, gli sta preferendo di partita in partita Hector Bellerin e con un Europeo alle porte il terzino classe '85 ha bisogno di trovare continuità.

ROMA IN PRESSING, JUVE ATTENTA - Secondo quanto riportato da France Football, il nome di Debuchy è stato consigliato dallo stesso Rudi Garcia al direttore sportivo Walter Sabatini. Il tecnico francese ha allenato Debuchy ai tempi del Lille e ricostruirebbe con Lucas Digne la coppia di terzini titolare. Ma la Roma dovrà stare attenta al pressing della Juventus che ha allacciato i contatti già da qualche settimana (LEGGI QUI). In entrambi i casi la certezza resta una, sia in casa Roma che in casa Juventus Debuchy troverebbe un folta colonia francese che viaggia spedita verso Euro 2016.