27
Intervistato in mixed zone al termine della partita vinta dalla Germania per 6-1 sull'Irlanda del Nord il centrocampista della Juventus, Emre Can, ha confermato la volontà di dire addio al club bianconero a gennaio se la situazione non cambierà e non troverà maggior spazio da titolare in campionato dato che al momento è escluso dalla lista Champions League. 

 
A GENNAIO VALUTERO' - "Sono ancora un giocatore della Juventus, ma non sono soddisfatto della situazione. Nessuno è felice quando non gioca, se la situazione non cambia dovrò pensare a gennaio a cosa ha più senso ed è più giusto per me".