Commenta per primo

Tre presenze su quattro partite di campionato e una disinvoltura sempre più evidente, gara dopo gara. Un ottimo inizio di stagione quello di Emanuele Giaccherini, che si gode il momento ma che non si siede sugli allori: «Siamo primi e dobbiamo continuare così, ma sappiamo che ci sono margini di miglioramento notevoli - spiega l’esterno ai microfoni di Juventus Channel - Questa squadra non ha ancora espresso tutto il suo potenziale. In rosa ci sono campioni che potranno permetterci di fare un grande salto di qualità. Quello con il Milan sarà il primo test importante della stagione e domenica sera potremo capire tante cose».