Contestazione in casa Juventus. Non per i risultati del campo, ma per quanto successo fuori, con la Curva Sud squalificata in seguito ai cori di discriminazione territoriale e razziale nei confronti del Napoli e di Kalidou Koulibaly. Come riporta l'Ansa, prima della sfida contro il Genoa di questo pomeriggio sono stati esposti alcuni striscioni polemici nei confronti del club, firmati dal gruppo Drughi, fuori dall'Allianz Stadium: "Ricorso da parac..o di una società che odia la sua gente" recita uno, "Chiedi il daspo per chi canta 'sapone', mai una parola per i -39", si legge invece su un altro.