Ancora per pochi giorni sarà legato contrattualmente alla Juventus, poi, Vincenzo Iaquinta, sarà un giocatore formalmente libero di cercarsi una nuova destinazione. Ai margini del progetto Conte in questi ultimi due anni, il giocatore, dopo un sondaggio del West Ham, pare non abbia più ricevuto manifestazioni di interesse da parte di alcun club. Già lo scorso anno Iaquinta si era proposto all'Udinese, sua ex squadra, ma al patron Pozzo, il gesto polemico che il giocatore rivolse alla curva friulana nel momento in cui passò alla Juve, proprio non è andato giù. Ora l'ex campione del mondo cerca una nuova dimora, ma il Friuli sembra non avere case a disposizione per lui.