2

Se la notte porta consiglio, l'ultima rifinitura porta certezze. Così Max Allegri sembra aver cancellato ogni proposito di turnover anche parziale, optando per una Juve del tutto simile a quella dei titolarissimi. Allo Juventus Stadium è stata infatti provato un 3-5-2 senza Pereyra e con Chiellini, con l'argentino che in ogni caso si giocherà fino all'ultimo un posto in mediana con Marchisio e Vidal. Novità anche in attacco, dove alla fine tra Llorente e Matri potrebbe spuntarla Morata. Questa quindi la Juve che dovrebbe scendere in campo dopo le indicazioni di questa mattina: Buffon in porta, Barzagli, Bonucchi e Chiellini in difesa, con Lichsteiner (o Padoin) ed Evra sulle fasce a supportare la mediana composta da Marchisio, Pirlo e Vidal, mentre in attacco fiducia ancora alla coppia Tevez-Morata. Formazione che, se confermata, equivale ad un messaggio forte e chiaro da parte di Max Allegri: oggi non c'è il Monaco né il derby, oggi c'è solo la Lazio.

Nicola Balice